Corona, chi delinque vada in carcere

carcere delinquente corona Nonostante tutto riesco ancora a meravigliarmi. Stavolta mi meraviglio di chi si meraviglia che qualcuno finisca in carcere dopo essere stato condannato per aver commesso dei reati. In tanti si lamentano che in Italia nessuno va in galera. Poi quando qualcuno ci finisce anziché prenderne atto, magari con soddisfazione, si lamentano. E qualche volta si dispiacciono pure. Come sta accadendo in questi giorni con Fabrizio Corona. È stato giudicato, si è difeso, è stato condannato. E ora deve scontare giustamente la sua pena. Il reato, se commesso, non si riduce perché la vittima è un vip anziché un poveretto. Semmai sarebbe opportuno che d’ora in poi ci finissero tutti quelli che delinquono. E sarebbe altresì opportuno che i lamentosi di professione parlassero meno e agissero di più. O quantomeno non dessero fastidio. Che già di problemi ne abbiamo assai. E non abbiamo certo bisogno di chi ne crea ulteriori e magari ‘finti’ perché non ha altro da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *