Critiche, se Renzi pubblico è come in privato

renzi Bisogna riconoscere al premier Renzi il coraggio di esprimere giudizi, anche critici, tranciando il finto buonismo che da sempre caratterizza la politica. Anche se sarebbe bello sapere cosa dice in privato a coloro che in pubblico dileggia. Finora ha più volte detto (come giusto) che è aberrante, se non comico, che l’Ue apra una procedura di infrazione proprio contro l’Italia per la questione migranti. L’unico Paese in Europa così impegnato nell’affrontare l’invasione in atto. Ma più che dirlo in tv ci piacerebbe vedere e sentire Renzi mentre lo ribadisce alla caremma Merkel e al prete Junker; lo ripete a cicciobello Cameron e all’orsetto Hollande; lo conferma al boscaiolo Schulz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *