Un’altra mannaia sugli automobilisti

incidente_auto Un bel regalo per le assicurazioni e un nuovo (l’ennesimo) colpo per i danneggiati. Con il nuovo Dpr in approvazione, le tabelle per calcolare il valore del risarcimento per danni biologici determineranno una diminuzione del valore del danno di circa il 40% rispetto ai valori ormai consolidati dai tribunali, in specie quello di Milano, e dalla stessa Cassazione (sentenza 12408 del 7 giugno 2011). È l’ennesimo regalo del governo Berlusconi che, dopo aver messo le mani in tasca agli italiani con tasse e balzelli (ma non aveva promesso di ridurle?), adesso dà loro il colpo di grazia con questo provvedimento. Se qualcuno aveva dei dubbi a chi presta attenzione il presidente del consiglio ora magari non li ha più. Anche se, a dire il vero, non è che gli altri governi avessero fatto meglio nei confronti degli assicurati vessati e incu… Contente, ovviamente, le assicurazioni che intanto aumentano le tariffe a scapito dei cittadini danneggiati e spesso resi invalidi a causa degli incidenti stradali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *