Il cronista Saru Santacroce

Il cronista Saru Santacroce

Il cronista Saru Santacroce è il protagonista principale dei gialli dello scrittore salentino Cesario Picca. Saru è un personaggio esplosivo, razionale, qualche volta rude e politicamente non corretto. È genuino, schietto e sincero; va dritto alla sostanza anche se non disdegna la forma; ama la vita, odia la falsità, l’ipocrisia e il finto buonismo. Sono sei le avventure che lo vedono protagonista e sono tutte caratterizzate dall’intreccio tra realtà e fantasia.

I gialli di Saru prendono spesso spunto da episodi di cronaca realmente accaduti e vengono conditi con una massiccia dose di suspense e mistero. L’ultimo giallo Il filo rosso – delitto sui colli parte proprio da un delitto avvenuto alcuni fa in un comune a ridosso di Bologna. Come al solito, il cronista Saru Santacroce va a caccia di notizie per informare i lettori su quel delitto e su quelli inquietanti che ad esso si sono succeduti. Al centro di Tremiti di paura c’è il tema scottante del femminicidio. In questo thriller il cronista Saru Santacroce segue le indagini dei carabinieri per scoprire chi ha ucciso un’affascinante turista bolognese in vacanza alle Isole Tremiti.

La trasgressione fa da sfondo al giallo Gioco mortale. Seguendo le indagini della squadra mobile per scoprire chi ha ammazzato un ricco imprenditore gaudente si impareranno tante cose sulla trasgressione. Il thriller psicologico Vite spezzate è un atto d’accusa contro la pedofilia e i suoi gravi effetti collaterali. Il cronista Saru Santacroce è a Londra per cambiare vita e finisce per seguire le indagini del detective di Scotland Yard, Sonny D’Amato. La massoneria fa da sfondo al giallo L’intrigo – guanti puri e senza macchia. Ambientato in Calabria, esalta la forza e il coraggio di due donne innamorate capaci di far trionfare la giustizia. Il giallo Il dio danzante – delitto nel Salento mette a dura prova le certezze e le convinzioni del lettore dimostrando che nulla è mai come appare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *