Nel giallo L’intrigo massoneria e immigrazione

Nel giallo L'intrigo massoneria e immigrazione Nel giallo L’intrigo massoneria e immigrazione sono i temi, quanto mai attuali, che vengono affrontati dall’autore salentino Cesario Picca. Partendo da episodi reali come la richiesta degli elenchi dei massoni calabresi e siciliani da parte della commissione Antimafia e le tante polemiche sull’accoglienza dei migranti, il thriller L’intrigo – guanti puri e senza macchia racconta una complessa storia di mafia, delitti e scempio di risorse pubbliche che coinvolge l’intera Penisola.

Il cronista salentino Rosario Saru Santacroce, già protagonista di altre avventure gialle, giunge in Calabria per seguire le indagini su un sospetto incidente stradale in cui ha perso la vita un noto banchiere e coinvolge il lettore in un intrigo (da qui il titolo stesso del giallo) talmente ingarbugliato da sembrare reale anche se frutto di fantasia. Il lavoro investigativo di una pm in prima linea e di una super poliziotta, compagne di vita e di lavoro, svelerà l’intreccio mortale tra quel sinistro, gli attacchi alla Massoneria e il vorticoso giro d’affari che genera l’accoglienza dei migranti sul quale ha posto i propri tentacoli la criminalità organizzata.

Le due donne faranno scattare le manette ai polsi di onorevoli, imprenditori, uomini di chiesa e boss mafiosi che vedono nella Massoneria l’unico ostacolo ai loro progetti di arricchimento personale. E quando l’azione degli inquirenti si rivelerà insufficiente, ci penserà il caso a impedire che il sonno della ragione generi un nuovo mostro spingendo una labile mente, obnubilata da campagne di odio, a mettere a segno il proprio disperato disegno di morte.

C’è molta cronaca in questo thriller che ha sullo sfondo il mondo dell’esoterismo, un universo poco conosciuto e, forse proprio per questo, tanto chiacchierato. Un modo originale per conoscere i simboli massonici e il loro significato, i personaggi, la loro storia e il loro prezioso contributo al bene e al progresso dell’umanità. Sono state proprio le tante sfumature esoteriche presenti ad aver determinato l’uscita del thriller nel giorno del Solstizio da sempre considerato magico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *