Romanzi da leggere

Romanzi da leggere

I gialli di Saru Santacroce sono tra i romanzi da leggere in questa calda estate. La compagnia ideale sotto l’ombrellone per chi ama il mistero ma non solo. Sono sei i thriller che vedono in azione il cronista salentino nato dalla penna di Cesario Picca. Gli amanti della trasgressione potrebbero apprezzare il giallo Gioco mortale – delitto nel mondo della trasgressione. Insieme al cronista salentino potranno scoprire chi è l’autore del delitto di un ricco e gaudente uomo d’affari bolognese. L’uomo viene trovato morto nella sua villa a ridosso dei Giardini Margherita di Bologna. E seguendo le indagini della squadra mobile scopriranno i misteri del mondo della trasgressione.

Sempre a Bologna è ambientato il giallo Il filo rosso – delitto sui colli. Gli investigatori sono alle prese con sei persone trucidate nel giro di poco tempo e con la paura che comincia a serpeggiare in città. Le persone non hanno apparentemente alcun legame tra loro, tranne il filo rosso che le lega a un tragico destino. È, invece, ambientato nel Salento il thriller Il dio danzante – delitto nel Salento. Un giallo che trasuda mistero finanche tra i personaggi che lo popolano. Tutti danno l’impressione di nascondere qualcosa. Anche la stessa grotta con dentro il dio danzante nasconde un segreto. E ciò spingerà il cronista Saru Santacroce a maturare la sensazione di quanto sia difficile fare i conti con le proprie certezze.

In Vite spezzate, il lettore potrà seguire le indagini del detective di Scotland Yard, Sonny D’Amato. In una Londra già provata dagli attacchi terroristici, c’è qualcuno che ammazza giovani studenti. Quella di D’Amato è un’inchiesta nel mondo della pedofilia e degli abusi sui minori. Il giallo L’intrigo – guanti puri e senza macchia è uno spaccato del mondo della massoneria e dell’esoterismo.

Le indagini di due donne innamorate faranno emergere un intrigo di politici, mafiosi e clericali finalizzato allo sfruttamento dell’immigrazione. Gente disposta a tutto per i soldi che usa la massoneria come capro espiatorio. Infine, il femminicidio è al centro del giallo Tremiti di paura. Una affascinante turista bolognese viene barbaramente uccisa mentre si gode le Isole Tremiti in compagnia dell’amante. In vacanza nelle Perle dell’Adriatico c’è anche il cronista Saru Santacroce che svestirà i panni del turista per vestire quelli del segugio a caccia di notizie. Una vasta scelta di argomenti che fa dei gialli di Saru Santacroce i romanzi da leggere in questa estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *