Un voto a GIOI per dare Ordine

voto ai colleghi di Gioi per l'Ordine dei giornalisti Chi mi conosce sa che davanti alle battaglie non mi sono mai tirato indietro. Neppure quando mi sono trovato a combattere da solo. Animato da una sorta di idealismo romantico e da tanta voglia di fare senza pensare a poltrone o posizioni di rendita votate al nulla. Stavolta ho trovato delle compagne di viaggio. Sono state le animatrici di GIOI (GIornaliste e Operatrici Informazione dell’Emilia-Romagna) che mi hanno convinto a scendere in campo. È stata la loro voglia di fare, la loro intraprendenza, la loro idealità, il loro non appartenere ad alcuna cordata precostituita e/o preordinata. E così ho deciso di intraprendere questa ‘battaglia’ insieme a Daniela Grassi, Daniela Ricci, Alessia Pedrielli, Angiolina Gozzi, Chiara Russo, Silvia Bonacini e Rolando Balugani. Insieme per un Ordine diverso. Possibilmente più attento alle esigenze dei colleghi e in particolare di chi lavora con (e in) estrema difficoltà. Per questo vi chiedo di votare i candidati di GIOI. Perché col vostro voto possiamo provare a fare qualcosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *