Giornalista e scrittore
 

L’ottavo giorno – La debellazione

L’ottavo giorno – La debellazione è ambientato a Napoli dove un sanguinario serial killer colpisce persone virtuose

L'ottavo giorno - La debellazione è ambientato a Napoli

L’ottavo giorno – La debellazione è uno degli avvincenti gialli del cronista salentino Saru Santacroce che questa volta si trova a Napoli. La magia del solstizio di inverno fa da sfondo a un diabolico piano che costa la vita a degli innocenti. A ridosso del primo Natale post pandemia, Napoli deve fare i conti con un sanguinario serial killer che strappa il cuore alle sue vittime. Un’indagine difficile per la pm Carla De Paolis e per la sua compagna Maria Cota da poco giunte in città. Infatti, le due donne hanno lasciato la Calabria e hanno deciso di cambiare vita trasferendosi all’ombra del Vesuvio.

Ma all’orrore pare non esserci mai fine. Per cui questa inchiesta si intreccia con vecchi casi che riemergono prepotentemente dal passato dei personaggi che animano questo avvincente thriller. Il lavoro degli investigatori mette in luce un misterioso piano di salvezza del genere umano sempre più incatenato dalle tenebrose cospirazioni del maligno.
Ma la cura pare essere più malsana e velenosa della malapianta che mira ad estirpare per via delle atroci modalità con cui è  messa in pratica. Difficile credere che lo sversamento di sangue innocente possa portare pace e salvezza. Un lavoro per niente facile per la squadra mobile di Napoli, guidata dall’integerrima ed audace Maria Cota, impegnata a scongiurare che la lista delle vittime si allunghi ulteriormente.
E alla fine, come spesso accade, è un particolare ad offrire la chiave di lettura necessaria a risolvere questo intricato rebus mortale. Un piccolo indizio che pone fine a un sanguinoso mistero che sta gettando nel panico una città solare abituata comunque a sorridere nonostante le avversità.
Il giallo L’ottavo giorno – la debellazione è disponibile in preordine e in offerta su tutti gli store on line