Basta con la fiaba dell’Unto del Signore

disperazione delirio Certamente guardare Rosy Bindi, Enrico Letta, Massimo D’Alema e altri non c’è da stare allegri e sperare in un miglioramento. Del resto sono al potere da decenni e non mi pare che si siano mai dannati per aiutare i cittadini che pure hanno dato loro fiducia. Di certo però il cuore non sussulta di gioia pensando a Matteo Renzi. Sarà giovane, probabilmente avrà qualche idea, probabilmente potrà rivoluzionare questo benedetto Paese. A me però non pare che Firenze sia diventata la Svizzera italiana, non è l’ombelico del mondo e non pare che i fiorentini siano diventati dei Rockfeller nostrani. Non hanno trovato pozzi di petrolio, nessuna pozione di eterna giovinezza, nessuna miniera di diamanti. Per farla breve Matteo Renzi non mi pare il nuovo unto del Signore, non lo vedo camminare sulle acque, non ce lo vedo a trasformare l’acqua in vino. Insomma, non provate a convincermi che sia l’uomo dei miracoli. L’unico che abbiamo avuto non cammina sulla terra da più di 2.000 anni. Un altro ci ha fatto credere per 20 anni di essere nato da una costola di Gesù. Per carità, con le copie e i falsi abbiamo già dato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *