L’Islam e la voglia di ritorno al Medioevo

Prima i talebani con i Buddha di Bamiyan in Afghanistan. Ora i militanti dell’Isis con le statue del museo di Mosul. Ma prima ancora i saraceni con il monastero di San Sabino di Casole di Otranto. Agatha Christie direbbe che tre indizi fanno una prova. Lo scrittore marocchino Tahar Ben …