Malattie e stupri, due pesi e due misure

Non so se sia vero che i migranti portano le malattie come ha scritto qualche giornale. Di certo vedere chi li accoglie nei nostri porti indossando maschere e guanti e presidi medici vari non aiuta a pensare bene. Quello che mi lascia perplesso, però, è il solito doppiopesismo radical chic, …

L’Italia affonda e il governo pensa al bavaglio

Con tutti i problemi che abbiamo il governo ha pensato bene di concentrare le sue attenzioni e la sua azione sul ddl sulle intercettazioni. Non importa se Moody’s ci ha declassati o se la gente non ha più di che mangiare. In questo momento il pericolo principale per il Paese …

Media liberi, la Germania ci prende in giro

Media liberi, la Germania ci prende in giro affermando che senza media indipendenti si rischia di fare la fine dell’Italia. E’ ciò che afferma una nuova campagna pubblicitaria ideata dall’agenzia Serviceplan e lanciata dalle emittenti pubbliche tedesche ARD e ZDF che prende di mira il Belpaese e le emittenti controllate …

Chi tocca il potere muore

Il fondatore di Wikileaks, Julien Assange, ha dato un esempio di vero giornalismo. E per la prima volta abbiamo assistito alla pubblicazione di atti che l’opinione pubblica dovrebbe conoscere e che i potenti del mondo dovrebbero sempre rendere pubblici. Del resto sono loro che parlano di palazzi di vetro. Peccato …

Il bavaglio alla democrazia

Se l’impianto resterà quello attuale, quando il ddl sulle intercettazioni diventerà legge in questo Paese non sarà più possibile esercitare la democrazia. Da una parte i magistrati non potranno più fare le indagini necessarie per scoprire i tanti furbetti del quartierino o pizzicare gli amici e i componenti delle varie …

Chi tocca il grande capo muore

Dapprima hanno pedinato una persona, poi hanno giudicato stranezze le cose normali che avrebbe fatto chiunque. Infine si sono difesi parlando di errore nell’uso degli aggettivi. È il succo dello strepitoso servizio andato in onda giovedì scorso a Mattino 5, programma di Canale 5, rete del gruppo Mediaset di proprietà del presidente del consiglio. Il servizio era sul giudice Raimondo Mesiano.