Macron, il nuovo che nasconde il vecchio

Senza dimenticare l’evanescente inconsistenza dei sondaggi come è stato dimostrato in Usa lo scorso novembre, il vincitore in pectore delle presidenziali francesi è il giovane burocrate europeista Emmanuel Macron, il ben visto e ben voluto dall’establishment di Bruxelles che vede in lui la perpetuazione del proprio potere e che per …

Tasse, se non volerle è stare fuori realtà

Il paese è piagato dalla crisi da 16 anni, non c’è più un indicatore positivo tranne quelli della disoccupazione e della pressione fiscale e quando un gruppo di parlamentari si oppone all’ulteriore aumento delle tasse viene tacciato di essere ‘fuori dalla realtà’. È come la famosa favola del bue che …

Economist, l’Ue preferisce i governi tecnici

Trovo di una gravità inaudita che qualcuno ci venga a spiegare o ad insegnare come dovremmo comportarci in casa nostra. È un’entrata a gamba tesa e quindi da espulsione quella dell’Economist sulla presunta e sua personale necessità per l’Italia di ricorrere a un governo tecnico. L’uscita del periodico britannico dimostra …

Immigrazione, se l’Ue pensa ai dispettucci

Il presidente di una grande, e soprattutto seria, azienda che deve scegliere il proprio direttore generale opta senza dubbio per uno bravo, competente e fedele alla sua impresa. Così come un marito intelligente non diventa eunuco per fare un dispetto alla moglie. Ma evidentemente in questo fallimentare carrozzone denominato Unione …

Xylella, chiacchiere e politicanti inetti

Che il problema Xylella fastidiosa sia stato sottovalutato è un triste e deleterio dato di fatto. Così come è evidente che abbia fatto finta di niente la Regione Puglia negli ultimi anni guidata da Nichi Vendola, barese come l’attuale governatore Michele Emiliano, entrambi presuntamente di sinistra. Non che gli altri …

Xylella, ora forse Bari si sveglierà

Per anni hanno finto di non vedere il problema; quando è esploso in tutta la sua recrudescenza non si sono minimamente sprecati; di fronte ai vaneggiamenti dei saurocrati di Bruxelles hanno solo saputo schierare l’esercito contro i contadini indignati e inermi facendo abbattere centinaia di alberi d’ulivo secolari non malati …