Webeti, Mentana e i radical chic

Di primo acchito mi verrebbe di applaudire Enrico Mentana per il suo neologismo webete. Ma, all’improvviso, l’orticaria mi assale e mi arrendo di fronte all’ennesima dimostrazione di supponenza dal sapore farisaico tipico del torpore massificante della pletora di radical chic, benpensanti, terzomondisti e buonisti. Secondo il direttore del Tg della …

Migranti, immorale chi parla ma peggio chi ruba

Qualcuno, parlando di politicanti, ha detto che chi specula sui migranti è un poveretto dal punto di vista morale. E francamente il principio non si può contestare. A mio modesto avviso, però, se mi trovassi sulla famosa torre terrei un politicante che si limita a chiacchierare. Invece getterei chi sta …