Emiliano, i tafazziani e i ciarlatani

Sono maggioranza, sostengono un governo, hanno ottenuto il 40% dei voti alle Europee, per la prima volta gli italiani hanno dei rappresentanti che vanno in Europa e dicono ciò che pensano anziché genuflettersi. Eppure il loro obiettivo è distruggere ciò che di buono è stato costruito senza neppure accontentarsi di …

Gli editori colpiscono e la Fnsi non ribatte

Il mio intervento al XXVI congresso della Fnsi. Martedì mattina mi è toccato assistere mio malgrado a uno spettacolo da Grand Guignol. È  accaduto nel corso del convegno organizzato dalla Fnsi al quale erano presenti De Benedetti, Confalonieri e Marchetti. I tre esimi relatori hanno suonato il de profundis della …

La Fnsi e le regole violentate

Il Congresso dei giornalisti a Bergamo si è spaccato sulla riforma dello statuto e 92 delegati su 302 sono usciti per protesta al momento del voto. Nel nuovo testo non figura il referendum sull’ipotesi di rinnovo del contratto di lavoro, strumento fondamentale della democrazia, né si prevede il voto elettronico. …

Fnsi, regole violentate al congresso

Un grave caso di violenza sessuale si sta consumando in queste ore al congresso nazionale della Fnsi (il sindacato dei giornalisti) in corso a Bergamo. La maggioranza ha deciso di portare al congresso importanti e antidemocratiche modifiche allo Statuto. E di fronte alla richiesta di un nutrito gruppo di delegati …