I buoni propositi in vista delle elezioni

I buoni propositi in vista delle elezioni. L’auspicio in vista delle prossime elezioni politiche è che l’accozzaglia Liberi e Uguali scompaia. In tal modo D’Alema avrà tempo per dedicarsi alle sue vigne dopo aver causato infiniti danni al Paese. E se proprio vorrà, potrà gustarsi il caffè (magari avvelenato) con …

Il Referendum è la vendetta del vecchio marciume

Il Referendum è la vendetta del vecchio marciume. Alcuni lo dicono da mesi, altri lo ammettono solo adesso a giochi fatti. I più hanno finto di non comprenderlo, gli altri si sono fatti trascinare. Il voto di ieri non era una consultazione sul merito di una riforma, l’unica che comunque …

Il vecchio marciume vota No al Referendum

Il vecchio marciume vota No al Referendum. Tante urla e tante inutili parole contro la riforma Boschi in vista del Referendum del 4 dicembre. Pare quasi di avere a che fare con il male assoluto. Probabilmente non è la migliore in assoluto. In realtà è l’unica proposta seria e concreta …

Il tafazziano D’Alema e il referendum

Il tafazziano D’Alema e il referendum. “Per ridurre i costi della politica e riformare il sistema basterebbero tre articoli di poche righe”. Peccato che quando ha avuto la possibilità Massimo D’Alema non lo abbia né fatto né pensato. Però adesso è tra coloro che votano per il No al referendum …

Renzi e D’Alema e la sindrome di Tafazzi e Sansone

Renzi e D’Alema e la sindrome di Tafazzi e Sansone. Repubblica racconta che Massimo D’Alema stia lavorando dietro le quinte per mandare a casa Matteo Renzi. Riporta con dovizia di particolari l’intenzione di sostenere la candidata del M5s Virginia Raggi alla carica di sindaco di Roma. E scrive del suo …