Beone Junker e la perduta sovranità italica

E alla fine, probabilmente in preda all’ennesimo gin, il beone tuonò. E, poveretto, ne sparò un’altra delle sue. A dimostrazione che, con molta certezza, i veri poveretti siamo noi cittadini europei alle prese con gente di tale levatura. Ieri il presidente della commissione Ue, l’inutile Jean Claude Junker, evidentemente meno …