Il genio Napolitano e l’allergia delle urne

Dunque, votare tre o quattro mesi prima della scadenza naturale della legislatura porterebbe l’Italia contro chissà quale inimmaginabile e catastrofica sventura. È quanto sostiene quel genio di Giorgio Napolitano, colui che una volta giunto nella stanza dei bottoni ha fatto carne da macello dei compagni che avrebbe dovuto avere a …

Referendum, la vendetta del vecchio marciume

Alcuni lo dicono da mesi, altri lo ammettono solo adesso a giochi fatti, i più hanno finto di non comprenderlo, gli altri si sono fatti trascinare. Il voto di ieri non era una consultazione sul merito di una riforma, l’unica che comunque la classe politica ci ha presentato dopo 40 …

Olimpiadi, no critiche a Monti per no a Roma2020

Qualche anno fa il duo Malagò-Montezemolo provò anche a organizzare le Olimpiadi di #Roma2020 e presentò il progetto all’allora premier Mario Monti che prevedeva la stessa spesa di #Roma2024. Allora come oggi il duo delle meraviglie chiedeva di spendere 13 miliardi. Circa 5,5 per il comitato organizzatore e il resto …

Nonostante gli sforzi degli onesti il debito aumenta

Le tasse aumentano, quel tipo che dice di essere professore della Bocconi, con la complicità di neri bianchi e rossi, sinistrorsi e destrorsi, ci ha ammazzati definitivamente con imposte e balzelli sostenendo che quella fosse l’unica strada per migliorare la situazione italiana. Peccato che oggi Bankitalia ci abbia detto che …

Le favole del professor (?) Monti

Se Silvio Berlusconi, secondo il premier uscente, “ricorda il Pifferaio di Hamlin che incanta i topini”, mi domando se davvero il professor (?) Mario Monti non sia il lupo che nella favola cerca di mangiare Capuccetto rosso. L’impressione è che davvero il professore (?) sia fuori dalla realtà. E non …

Lavoratori ingrati…

«Alcuni dei danni maggiori arrecati al Paese sono derivati dalla speranza di fare bene anche dal punto di vista etico, civile e sociale, ma con decisioni politiche che spesso non erano caratterizzate da pragmatismo e valutazione degli effetti». Si è espresso così l’innominato al governo parlando dello Statuto dei Lavoratori …