Giustizia tra casta e inchieste a orologeria

Il giochino è ormai noto da tempo e lo conoscono tutti, ma nonostante ciò il copione si ripete sempre allo stesso modo. E così, ad ogni scadenza elettorale o all’avvicinarsi di qualche altra importante fase della politica italiana, assistiamo all’entrata a gamba tesa nell’agone politico da parte della magistratura, quasi …

Pd, i peones e la ricerca di visibilità

È impressionante assistere dal vivo agli effetti del tarantismo. Ne avevo sempre e solo sentito parlare e letto e ora il governatore della Puglia, Michele Emiliano, sta subendo la vendetta di una parte della sua regione, quel Salento schiacciato dalle sue politiche ariane. Una taranta salentina, infatti, deve averlo morso …

Smog, a Torino la farsa delle opposizioni

Quando i blocchi delle auto li fanno gli altri diventano inutili, non tengono conto delle esigenze della gente che lavora, sono frutto delle scelte di gente incapace. Peccato che poi, a ben guardare, le stesse scelte le fanno anche quelli che in teoria sarebbero più capaci e avrebbero una visione …

Veltroni, un bruco dall’Africa alla Lega A

Se qualcuno avesse in mente segni-azioni-fatti tali da inserirlo nella Hall of fame, magari di qualche affezionatissimo militante del Pd, alzi la mano. Sono escluse le parole dato che il nostro in quelle, ma purtroppo solo in quelle, è davvero capace. Sarebbe opportuno, però, evitare che qualche birichino cominciasse a …

Emiliano, i tafazziani e i ciarlatani

Sono maggioranza, sostengono un governo, hanno ottenuto il 40% dei voti alle Europee, per la prima volta gli italiani hanno dei rappresentanti che vanno in Europa e dicono ciò che pensano anziché genuflettersi. Eppure il loro obiettivo è distruggere ciò che di buono è stato costruito senza neppure accontentarsi di …