Tasse, se non volerle è stare fuori realtà

Il paese è piagato dalla crisi da 16 anni, non c’è più un indicatore positivo tranne quelli della disoccupazione e della pressione fiscale e quando un gruppo di parlamentari si oppone all’ulteriore aumento delle tasse viene tacciato di essere ‘fuori dalla realtà’. È come la famosa favola del bue che …

Il caso Apple e il carrozzone Ue

Che l’Ue fosse un’accozzaglia di burocrati il cui unico fine è la perpetuazione del potere di potentati e lobby a scapito degli interessi dei cittadini non vi erano dubbi. Che ognuno lavori al proprio esclusivo profitto a detrimento degli altri Stati membri era altrettanto evidente. Basti vedere la Francia che …

Se le proteste danno solo visibilità al nulla

Il ministro Cecile Kyenge, come tutti i suoi colleghi di governo, è l’emblema di un esecutivo che come unico faro-guida del proprio programma ha l’aumento delle tasse e la faccia di bronzo necessaria per negare l’evidenza. Fermo restando che la proteste e le contestazioni vanno garantite quando sono civili, mio …

Tasse, la politica nega i pesanti aumenti

Per la prima volta la Legge di stabilità non prevede un aumento delle tasse diceva trionfalmente il presidente del consiglio, Enrico Letta, qualche giorno fa. Cambiano le stagioni, cambiano le persone, ma il modus operandi resta sempre lo stesso. Questa gente ci prende in giro e non si pone neppure …

Il Pd impone solo tasse ma Berlusconi non fa meglio

Finora il Pd e il centrosinistra hanno dimostrato l’amore quasi orgasmico per le tasse. I paladini (?) dei diritti dei deboli altro non sanno fare che parlare e imporre tasse. Mai un’idea alternativa per migliorare i conti che sia per esempio taglio degli stipendi e del numero dei parlamentari, taglio …