L’eterna diatriba tra minoranza e maggioranza del Paese

L’eterna diatriba tra minoranza e maggioranza del Paese va in scena come uno stanco quanto noioso refrain. Oggi i migranti, ieri le famiglie arcobaleno, domani la coniugazione dei termini al femminile e così all’infinito. Normale dialettica democratica. Peccato che per anni una sparuta minoranza, seppur rumorosa, ha imposto il proprio …

Il bullismo e la diseducazione radical chic di Serra

Il bullismo e la diseducazione radical chic di Serra. Lo ammetto: parto prevenuto quando parlo di Michele Serra. Perché a mio avviso è colui che incarna in maniera autorevole il concetto di radical chic, terzomondista, benpensante e fariseo. Non l’ho mai apprezzato proprio per quel senso di falsità che ho …

Il furto a Prodi è solo redistribuzione delle ricchezze

Il furto a Prodi è solo redistribuzione delle ricchezze. Dovessi esternare un pensiero comunista, direi che il furto in casa dell’ex premier Romano Prodi è solo una normale redistribuzione delle ricchezze. Infatti, ci hanno sempre spiegato che non è giusto che uno possieda tanto e tanti possiedano niente. Del resto, …

Senza cure 13 mln di italiani ma non si dice

Senza cure 13 mln di italiani ma non si dice. C’è da spaventarsi a leggere il rapporto 2017 ‘Donare per curare: povertà sanitaria e donazione farmaci‘, promosso dalla Fondazione Banco Farmaceutico. E siccome i dati si riferiscono al 2015 c’è da temere che negli ultimi due anni la situazione non …

Il rapper a Redipuglia e la radical chic

Il rapper a Redipuglia e la radical chic che difende l’indifendibile. Che cosa pensereste se un tizio decidesse di girare un videoclip musicale in un cimitero e magari scegliesse di saltellare proprio sulla tomba di un vostro familiare? Sareste contenti se la pace dei vostri cari venisse profanata in quel …

Nei Paradise papers c’è pure il samaritano Bono

Nei Paradise papers c’è pure il samaritano Bono che dice di battersi per il raggiungimento di un ordine mondiale che metta al centro l’uomo e i suoi diritti. E’ in prima linea per supportare tante cause come la riduzione del debito contratto dai Paesi in via di sviluppo. Ma evidentemente …