Se stupro diventa estasi per radical chic

Ti ho immaginato lì, in attesa, quasi in preghiera, arso dal desiderio che accadesse. Non vedevi l’ora. E quando hai letto la notizia dei due carabinieri che a Firenze sono accusati di aver violentato due ragazze americane sei andato in estasi. Non ti fregava che fosse vera o falsa, non …

Malattie e stupri, due pesi e due misure

Non so se sia vero che i migranti portano le malattie come ha scritto qualche giornale. Di certo vedere chi li accoglie nei nostri porti indossando maschere e guanti e presidi medici vari non aiuta a pensare bene. Quello che mi lascia perplesso, però, è il solito doppiopesismo radical chic, …

Terrorismo e mistificazione radical chic

La mistificazione della realtà, dei fatti e della storia di certi soggetti è a dir poco sorprendente, quasi da manuale. Se lo facesse un Totò Riina sarebbe criminale ma questi personaggi – solitamente terzomondisti, pseudo benpensanti, finti buonisti e radical chic che si atteggiano a intellighenzia – tentano di imporla …

Burkini, la doppia rivolta delle donne

Se il tempo è galantuomo, la storia dà la giusta misura di ogni cosa e così è stato anche stavolta. Esattamente un anno fa i social si dividevano tra guelfi e ghibellini a proposito del burkini. Da una parte c’erano tutti quegli pseudo terzomondisti, radical chic, benpensanti, presunti intelligenti che …

Migranti, Bill Gates è un destrorso

Bill Gates è davvero un destrorso, se non addirittura un fascista. Uno che, se fosse in Italia, voterebbe certamente uno xenofobo come Salvini della Lega Nord. Non può che essere così avendo detto la sua sulla questione migranti e non essendo in linea con quanto sostengono e supportano i soliti …

Con Serracchiani per rispetto ed educazione

Il rispetto, la legalità e l’educazione vanno pretesi sempre, comunque e da chiunque senza se e senza ma. Sono valori imprescindibili e immarcescibili. Ma per i soliti benpensanti, buonisti farisaici, terzomondisti e radical chic evidentemente non funziona così. Ed ecco comprese le inutili e sterili polemiche contro il vice segretario …