Giornalista e scrittore
 

Al mare con i gialli di Saru Santacroce

Al mare con i gialli di Saru Santacroce per tuffi misteriosi affrontando da un’angolazione diversa temi di attualità

Al mare con i gialli di Saru Santacroce per tuffi misteriosiAl mare con i gialli del cronista salentino Saru Santacroce è possibile fare tanti tuffi misteriosi affrontando da un’angolazione diversa temi di attualità che caratterizzano i thriller dello scrittore Cesario Picca. Tra un tuffo e l’altro e una sosta sul bagnasciuga per farsi accarezzare dal sole, leggere distende e rilassa. E se a farti compagnia c’è il cronista salentino Saru Santacroce è ancora meglio. Perché Saru Santacroce sa come intrigarti senza farti avvertire il caldo, neppure quando è insopportabile. Tra le tante avventure del cronista salentino hai solo l’imbarazzo della scelta.

In Tremiti di paura puoi scoprire chi ha barbaramente ucciso l’affascinante turista bolognese in vacanza alle Isole Tremiti. E puoi seguire le indagini volte ad arrestare l’autore di questo efferato femminicidio.
A Londra è ambientato il thriller psicologico Vite spezzate. Il detective di Scotland Yard, Sonny D’Amato, è alle prese con un serial killer che uccide giovani studenti. È impregnato di erotismo il giallo Gioco mortale – delitto nel mondo della trasgressione. La Massoneria e l’esoterismo sono al centro del giallo L’intrigo – guanti puri e senza macchia. Due donne innamorate sbrogliano un intreccio mortale tra politica, chiesa e sfruttamento dell’immigrazione.
È ambientato nel Salento Il dio danzante. Il cronista Saru Santacroce ti farà venire il dubbio di quanto sia difficile fare i conti con le proprie certezze e con le proprie convinzioni. Nel giallo Il filo rosso – delitto sui colli chi sbaglia muore. Sei i morti ammazzati nel giro di pochi giorni perché hanno avuto la sfortuna di trovarsi nel posto sbagliato nel momento sbagliato. Insomma, se vai al mare i gialli di Saru Santacroce non possono proprio mancare. Perché con Saru puoi davvero fare un tuffo nel mistero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.