Giornalista e scrittore
 

Il romanzo Cento giorni

Il romanzo Cento giorni è un’intensa storia d’amore da leggere assolutamente per perdersi nelle pieghe di un’emozione

Il romanzo Cento giorni

L’amore e non la clonazione salverà l’umanità

Il romanzo Cento giorni è un’intensa e passionale storia d’amore tra una bella ragazza salentina e un affascinante lord scozzese che si intreccia con un’avventurosa corsa contro il tempo per salvare il mondo. Un romanzo che permette al lettore di perdersi nelle pieghe di un profondo sentimento che tutto anima, tutto determina e tutto alimenta. Perché, come scriveva la poetessa Elizabeth Barrett Browning, “chi ama, crede nell’impossibile”.

I protagonisti di questo imperdibile romanzo sono pedine di un disegno più grande che mira a perpetuare quel sentimento nonostante il tentativo dell’uomo di smarcarsi dal giogo di colui che vede come un burattinaio per ergersi a dispensatore della vita attraverso la clonazione. Un progetto che non può portare buoni frutti perché destinato solo a causare morte e distruzione.
Comincia così una rocambolesca corsa contro il tempo per spegnere le velleità divine di chi è nato dalla polvere e per ridare speranza di salvezza. Cento giorni per cambiare il destino che è nelle mani di due donne che l’amore lo hanno vissuto in maniera profonda e viscerale. Tocca proprio alla bellissima ragazza salentina e alla figlia nata dalla relazione con il lord scozzese far vincere questo nobile sentimento. Nonostante vengano entrambe segnate da una profonda quanto struggente storia d’amore, non si arrendono all’imponderabile. Perché se anche il destino dà l’impressione di accanirsi contro, comunque regala loro la gioia di un’intensa emozione che le due vivono insieme al lettore.
Con il romanzo Cento giorni, lo scrittore salentino Cesario Picca si allontana dai suoi gialli e dal cronista Rosario Saru Santacroce. E lo fa per affrontare un genere letterario che ha il suo fascino. Un romanzo d’amore che conserva, comunque, un’aura di mistero in un contesto escatologico. Il romanzo Cento giorni ha anche degli elementi che lo avvicinano, con le dovute proporzioni, al capolavoro di Alessandro Manzoni, I promessi sposi. Clicca sul tasto in basso per scoprire il perché.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *