Cesario Picca

Giornalista e scrittore
 

Cesario Picca

Benvenuto,

sono Cesario Picca, sono un giornalista e uno scrittore.
Per oltre 20 anni mi sono occupato di cronaca nera e giudiziaria e ho raccontato numerose storie che hanno cambiato (spesso anche in meglio) la vita delle persone che ho incrociato. La strada è stata la mia casa, le lancette dell’orologio la mia schiavitù, i fatti da raccontare il mio dio, il pubblico e i lettori i miei unici padroni. Non c’erano feriali o festivi e neppure vita privata o sociale. Nella folle corsa alla ricerca di una storia da raccontare non riuscivano a fermarmi né il caldo, né il freddo; ma neppure la pioggia o il vento, la neve o una tempesta.
Ora mi dedico a seo e social media marketing, sono un problem solver, mi occupo di comunicazione e di eventi e con i gialli del cronista salentino Rosario “Saru” Santacroce continuo a scrivere storie ispirate dalla vita. SCOPRI DI PIÙ

All the best
Logo sito cesario picca

Cesario Picca giornalista e scrittore di romanzi gialli

I gialli del cronista salentino Saru Santacroce (e non solo)

Il racconto thriller Devi Morire

Il racconto thriller Devi Morire in regalo da Saru SantacroceDevi Morire è il racconto thriller che il cronista salentino Saru Santacroce ha pensato di regalare ai lettori. Una breve quanto avvincente storia ambientata nel Salento che anticipa il prossimo giallo. Un racconto pensato per ringraziare i lettori che da tempo seguono le avventure del cronista salentino. Ma anche un modo per permettere a chi ancora non l’ha mai letto di conoscere il giornalista più scanzonato, ma genuino e sincero, del panorama italiano.

Chi è già stato nel Salento avrà modo di rinfrescare i propri ricordi leggendo questo racconto thriller, mentre chi ancora non ha avuto tale opportunità in devi Morire troverà certamente l’ispirazione giusta per le prossime vacanze. Insomma, scaricando gratuitamente e leggendo il racconto thriller Devi Morire hai davvero parecchie opportunità da cogliere in un colpo solo. Puoi, infatti, conoscere la magica terra baciata dai due mari, il cronista salentino e i tanti protagonisti che animano i gialli di Saru Santacroce.
Tra i personaggi c’è il maresciallo dei carabinieri Pietro Martella del Reparto operativo del comando provinciale di Lecce. Tocca a lui il compito di scoprire chi ha tentato di uccidere Saru Santacroce. Il cronista salentino, infatti, viene gravemente ferito mentre si allena per una maratona in riva al mare e riesce a salvarsi solo per miracolo. E’ più che evidente che in cielo qualcuno gli vuole davvero bene a dispetto di chi in terra non prova certamente un sentimento d’amore nei suoi confronti. Del resto, non è la prima volta che è vittima di una spedizione di morte. La stessa cosa è successa nel giallo Il dio danzante – delitto nel Salento. E anche in quella circostanza gli eventi gli sono stati favorevoli.
Senza voler spoilerare il racconto, e tantomeno il prossimo e omonimo giallo, e non avendo voglia di dilungarmi ancora, vi invito a scaricare gratuitamente il racconto thriller Devi Morire e a lasciarvi incantare dalle peripezie del cronista salentino Saru Santacroce.

Il racconto thriller Devi Morire che il cronista salentino Saru Santacroce ha deciso di regalare ai lettori anticipando il prossimo giallo

Il nuovo giallo L’ottavo giorno – la debellazione

Il nuovo giallo L’ottavo giorno – la debellazione di Saru

Il nuovo giallo L’ottavo giorno – la debellazione di Saru Santacroce è disponibile sugli store on line sia in formato ebook che cartaceo. Giusto in tempo per accompagnare i lettori verso un periodo che si spera di pace e soprattutto di libertà dopo le imposizioni di questi mesi.

In questo giallo, ambientato a Napoli, il cronista salentino è alle prese con un serial killer che strappa il cuore alle sue vittime. La squadra mobile partenopea è chiamata a sbrogliare questo inquietante mistero dietro cui pare nascondersi un sanguinoso rito satanico. Saru Santacroce si è trasferito a Napoli per amore ed è felicemente sorpreso dalla capacità dei napoletani di rendere armonico persino il caos.
Inoltre, appare colpito da una città animata da uno spirito e da un temperamento che le permettono di sorridere nonostante paia condannata ad andare a braccetto con i guai. Infatti, non bastasse la difficile ripresa post Covid19, Napoli è costretta a fare i conti anche con questo sanguinario assassino che semina panico e apprensione tra la gente.
Al fianco del cronista salentino ci sono anche due donne coraggiose oltre che innamorate. Si tratta della pm Carla De Paolis e della super poliziotta Maria Cota già protagoniste di un altro giallo di Saru Santacroce. Sono loro a coordinare le indagini per la cattura del mostro che finiscono per intrecciarsi con altri episodi di cronaca in un crescendo di suspense e mistero che lasciano con il fiato sospeso fino alla fine.

Il nuovo giallo L’ottavo giorno – la debellazione di Saru Santacroce con un sanguinario serial killer in azione a Napoli