Giornalista e scrittore
 

Contro Le Pen destra e sinistra pari sono

Contro Le Pen destra e sinistra pari sono e si alleano per le poltrone con la finta scusa di evitare una guerra civile

Contro Le Pen destra e sinistra pari sono per il potere

Fingendo di allearsi contro la Le Pen destra e sinistra pari sono nella medesima corsa a tenersi strette le poltrone. Dicono che se in Francia dovesse vincere il Front National di Marine Le Pen si rischierebbe, addirittura, la guerra civile. E per il bene del Paese si alleano e si votano a vicenda.

Questa è la dimostrazione che il colore e la posizione non determinano alcuna differenza. Perché quando l’obiettivo resta la conquista delle poltrone e del potere non ci sono differenze.
Se non ricordo male una campagna denigratoria venne tentata in Italia con il Movimento Cinque Stelle. Ma non raggiunse questi livelli pericolosi. I militanti grillini vennero additati come il peggio e il più becero che si potesse affacciare in politica.
Per fortuna, qualche volta, gli elettori si dimostrano più intelligenti dei politicanti e dei presunti guru politici loro adepti e intellettuali organici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.