Giornalista e scrittore
 

Libri gialli con donne investigatrici

Libri gialli con donne investigatrici da leggere assolutamente come i thriller del cronista salentino Saru Santacroce

Libri gialli con donne investigatrici da leggere assolutamente

Se ami leggere i libri gialli e ti piacciono quelli con donne investigatrici, non perderti i thriller del cronista salentino Saru Santacroce che tanti lettori come te apprezzano davvero tanto. La serie de i gialli di Saru Santacroce è in grado di catturare l’attenzione sia di chi non può fare a meno di suspense e mistero sia di chi ama la buona lettura. Tra i libri gialli di Saru Santacroce che hanno al centro donne investigatrici, ci sono Tremiti di paura, L’intrigo – guanti puri e senza macchia e L’ottavo giorno – la debellazione. Tre libri capaci di soddisfare pienamente il gusto per la lettura.

Tremiti di paura è il giallo con al centro il tema del femminicidio. In vacanza alle Isole Tremiti, un’affascinante notaia bolognese viene brutalmente ammazzata. Le indagini dei carabinieri spingono a percorrere la pista del delitto passionale. E tocca proprio a una pm donna arrestare l’assassino. Un uomo incapace di accettare il no di una donna.
Oltre al cronista salentino Saru Santacroce, impegnato a raccontare le indagini, c’è la pm Carla De Paolis, una donna romagnola capace e integerrima. Non ama la stampa e le scintille con il cronista Saru Santacroce non tardano. Perché i due hanno entrambi caratteri forti e sanguigni, anche se li accomuna, tra le altre cose, l’onestà e la correttezza. Pertanto, nonostante l’inizio burrascoso, tra i due sboccia un rapporto che potrebbe anche andare oltre.
Carla De Paolis e Saru Santacroce si incrociano nuovamente nel giallo L’intrigo – guanti puri e senza macchia ambientato in Calabria. Ma qualcosa è cambiato nella vita della donna che ora convive con un’altra donna, la super poliziotta Maria Cota.
Entrambe danno filo da torcere alla criminalità organizzata che fa affari con la politica dell’immigrazione. Le loro indagini fanno venire alla luce lo stretto connubio e mortale affaristico tra la ndrangheta, la politica, il mondo clericale e i colletti bianchi pronto a tutto pur di mettere le mani sui soldi pubblici. Un giallo davvero avvincente in un contesto in cui emergono anche la massoneria e i simboli esoterici.
E probabilmente è un gioco del destino se Carla e Saru si ritrovano nel giallo L’ottavo giorno – la debellazione ambientato a Napoli. Saru è nel capoluogo campano per amore ed è affascinato da una città sempre sorridente e capace di dare ordine al disordine. Le due donne arrivano all’ombra del Vesuvio per motivi professionali. Carla De Paolis è stata nominata procuratore aggiunto, mentre la sua compagna Maria Cota è il nuovo capo della squadra mobile.
A ridosso di Natale qualcosa sconvolge la loro vita e quella della città. Una serie inquietante di cadaveri senza cuore semina terrore laddove nessuno può realmente dirsi al sicuro da una tale ferocia. Come se non bastasse la difficile ripresa post Covid, Napoli e i napoletani devono fare i conti anche con un feroce serial killer. Tremiti di paura, L’intrigo e L’ottavo giorno sono tre libri gialli con donne investigatrici capaci di catturare l’attenzione di chi adora leggere.
In tutti questi gialli il cronista salentino Saru Santacroce affianca i lettori seguendo le indagini degli inquirenti alle prese con fitti e intricati misteri da svelare. Inoltre, L’intrigo e L’ottavo giorno sono ora in offerta speciale ad un prezzo davvero invitante in un cofanetto che li contiene entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *